Il mondo cambia e noi con lui.

Possiamo subire il cambiamento o possiamo decidere di essere parte attiva. Da qui il nome Azione Mutante in riferimento a quanto ognuno di noi può fare per cambiare le cose. Dato che il nuovo emerge dal passato attraverso l’esperienza, la mettiamo a fattore comune a continuazione  dell’opera del Centro Culturale che, da una parte, continua la sua attività di conservazione della memoria e della coscienza del passato, e dall’altra si propone come divulgatore di conoscenza affinchè tutti si abbia qualche strumento in più per costruire l’oggi e il domani, che saranno il passato di un futuro remoto.

E così partiamo con due iniziative:

Scienza o Fantascienza, incontri di un’ora nei quali diversi specialisti di settore ci daranno informazioni su quanto fanno, e su aspetti del mondo che ci circonda dei quali sentiamo parlare ma, in realtà, non abbiamo una piena coscienza.

Incontri di fotografia, nei quali ogni partecipante condividerà la sua esperienza con gli altri e produrrà materiale per partecipare al mini-contest dell’incontro e alla mostra finale (producendo così oggi materiale che verrà usato, magari tra quarant’anni, per una mostra sul passato).

Avete notato le parole chiave? Incontri, condivisione. Si introduce un modello nuovo, diverso da quello della competizione tanto in voga quest’oggi, e che risulta evidentemente inadeguato.

Ma di questo parleremo un’altra volta.

, , , , , , , , , , , , ,
Articolo successivo
La Matematica e Dio

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu